Premio Roberto Morrione: presentati i finalisti della settima edizione

- Cultura e stili di vita

 

Sono stati presentati oggi nella Sala degli Arazzi della Rai i finalisti della settima edizione del Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo. Il Premio è riservato agli under 31 ed è dedicato alla memoria e all’impegno civile e professionale di Roberto Morrionegiornalista Rai, fondatore della rete allnews Rai News 24 e dell’osservatorio LiberaInformazione.

La giuria presieduta da Giuseppe Giulietti ha selezionato quattro progetti di inchiesta tra i 56 candidati e arrivano in finale non dei singoli autori, ma quattro team di giornalisti under31 selezionati tra 90partecipanti.

I finalisti sono:

  • Francesca Candioli e Veronica Di Benedetto Montaccini (categoria video)
  • Flavia GrossiMadi Ferrucci Roberto Persia (categoria video)
  • Marco CarloneElena Pagliai e Daniela Sestito (categoria web-doc)
  • Lorenzo Pirovano e Giovanni Sacchi (categoria web-doc)

Da oggi inizia ufficialmente la fase di produzione delle inchieste, della durata di quattro/cinque mesi, durante la quale gli autori verranno affiancati da un pool di tutor.

I tutor giornalistici di questa edizione sono Amalia De SimoneCelia Guimaraes, Paolo Mondani, Federico Ruffo. Ogni anno il tutoraggio tecnico video audio è affidato a Francesco Cavalli, mentre il tutoraggio tecnico per i web-doc è di Stefano Lamorgese. L’avvocato Giulio Vasaturo garantisce una specifica consulenza legale, mentre il tutoraggio musicale è a cura di Pietro Ferri.

A ciascun progetto finalista viene assegnato un contributo iniziale in denaro di 4.000 euro da impiegare nello sviluppo e nella produzione dell’inchiesta. Le quattro inchieste concorrono inoltre ad un premio finale del valore di 2.000 euro per la migliore video inchiesta e altri 2.000 euro per il migliore web-doc. Le inchieste vincitrici verranno diffuse da Rainews24  e rainews.it e avranno inoltre l’occasione di partecipare a festival e incontri in Italia e all’estero.

Dal 2012 ad oggi hanno partecipato al bando 704 giovani autori con 486 soggetti di inchiesta e, grazie al Premio, sono state realizzate 20 inchieste giornalistiche.

Il Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo è promosso dall’associazione Amici di Roberto Morrione, dalla Rai, dal Prix Italia, dal Consiglio Regionale del Piemonte e dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese con il contributo della Fondazione CRT, della Compagnia San Paolo, del Circolo dei lettori, della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dell’UsigRai, di IND.

Il Premio ha ricevuto il Patrocinio della Regione Piemonte, della Città di Torino, dell’Università di Torino, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, dell’Associazione della Stampa Subalpina.

Rainews24, Rai Italia, Rai Radio1, Rai Radio3,  TGR, Internazionale, La Repubblica, La Stampa, Radio Beckwith, Riforma.it, Agenzia Dire sono media partner.

Il premio è realizzato in collaborazione con Articolo21, Eurovisioni, Il Journal, I Siciliani, Italian Contemporary Film Festival-Toronto, LiberaInformazione, Libera Piemonte, Master giornalismo Giorgio Bocca-Università di Torino, Osservatorio di Pavia, Premio Città di Sasso Marconi, Rai Teche, Report, Scuola di giornalismo Lelio Basso, Tavola della Pace, UCSI.

http://www.premiorobertomorrione.it