Generazioni

I media alimentano, animano e influenzano continuamente la vita intellettuale, affettiva e sociale di tutti e in particolare quella degli adolescenti; dai media si attingono elementi importanti per costruire la propria identità e la propria visione del mondo, i propri modelli di salute, benessere, comportamento sociale, la rappresentazione del mondo del lavoro, del consumo, della società in generale. La decodifica del linguaggio e dei messaggi dei media (tradizionali e digitali)  riveste quindi un ruolo importante all’interno del processo educativo e nella diffusione di mode e modelli culturali.

I progetti

Corso di educazione ai media

Principale obiettivo è lo sviluppo di un approccio critico ai media, ovvero fornire agli allievi conoscenze teoriche e pratiche necessarie per comprendere appieno forme e contenuti dei mezzi di comunicazione di massa (produzione, organizzazione, fruizione e messaggi).
Il metodo di educazione ai media dell’Osservatorio di Pavia cerca di coniugare teoria e pratica, di fornire conoscenze teoriche nell’ambito dello studio della comunicazione ma anche di promuovere la loro immediata applicazione da parte degli studenti all’interno di un progetto di ricerca.
Lo studio, l’analisi e il confronto sul linguaggio e sui messaggi prodotti dai media, in particolare dalla televisione, sono inoltre un’occasione per approfondire lo studio e la comprensione del presente e offrono svariate opportunità per percorsi di approfondimento da realizzare con i professori delle materie di insegnamento curricolari.

Valori di cartone. Valori, personaggi, linguaggi dei cartoni animati

I cartoni animati: un genere molto visto, spesso bistrattato e in fondo poco conosciuto. Il progetto di ricerca vuol far luce sui temi, sui personaggi e sui valori presenti nei cartoon. Senza (falsi) moralismi, senza accodarsi al discorso comune. Perché i cartoni possono diventare uno strumento educativo per ogni bambino, di fronte alle difficoltà del crescere.