L’Osservatorio di Pavia è un istituto di ricerca indipendente specializzato nell’analisi dei media (web, tv, radio, stampa). Suo obiettivo principale è la salvaguardia del pluralismo sociale, culturale e politico attraverso l’elaborazione di metodologie innovative di ricerca e analisi.

L’osservatorio impiega più di 20 ricercatori e si avvale della collaborazione di un network di accademici ed esperti nel settore dei media e della comunicazione. Da più di 20 anni svolge continuativamente l’attività di monitoraggio del pluralismo politico sulle televisioni nazionali, i cui risultati vengono utilizzati dalla Commissione Parlamentare di Vigilanza RAI. Il suo approccio al monitoraggio dei media è stato adottato dalle missioni di osservazione elettorale dell’Unione Europea e dell’OSCE. Tra le molte collaborazioni internazionali si segnalano quelle con il Council of Europe (COE), l’Onu e con organizzazioni non governative per cui ha svolto numerose attività di monitoraggio in più di 80 Paesi. In ambito nazionale ed internazionale l’Osservatorio di Pavia si è accreditato come centro di primo piano in tema di libertà di espressione, mass media e democrazia.

Tra i principali ambiti di ricerca, oltre alla comunicazione politica, la comunicazione sociale, scientifica ed economica.

In ogni sua attività l’istituto si è caratterizzato per la particolare attenzione da sempre riservata allo studio dei media e del loro ruolo nei contesti politici, economici e sociali: pluralismo, governance, diritti umani, sviluppo sostenibile, inclusione sociale, questioni di genere, istruzione, lavoro e welfare, salute e benessere, sicurezza alimentare, energia e tutela ambientale.

Per le imprese ed il settore privato l’Osservatorio realizza sui media tradizionali e digitali indagini sui profili di immagine di istituzioni, personaggi e brand, analisi sulla rappresentazione di temi, eventi, web reputation, social network p.r., studi sulla comunicazione pubblicitaria, crisis management

Il patrimonio di esperienze capitalizzato ha permesso all’Osservatorio di Pavia di svolgere attività di consulenza e percorsi formativi indirizzati a istituzioni locali, nazionali e internazionali, alle imprese, al sistema scolastico, alle università, e alla formazione avanzata.

La storia