L’Africa MEDIAta. Come fiction, tv, stampa e social raccontano il continente

- Migrazioni e multiculturalismo

Quale e quanta Africa vediamo attraverso i media italiani? La risposta la dà il rapporto “L’Africa MEDIAta” di Amref Health Africa-Italia. L’indagine – relativa a tv, stampa, social e fiction, nel primo semestre 2019 – è stata condotta da Osservatorio di Pavia ed è stata presentata a Roma alla vigilia della Giornata mondiale dell’informazione sullo sviluppo – World Development Information Day – istituita dall’Assemblea Generale dell’Onu (24 ottobre).
La ricerca si è concentrata su 30 episodi di serie televisive, 65 programmi di informazione di 7 reti generaliste, 80mila notizie monitorate sui telegiornali di 9 reti televisive, 800 notizie di prima pagina analizzate su 6 quotidiani nazionali, 21,6 mila post Facebook e 54mila tweet di 8 testate giornalistiche.

L’evento di presentazione si è svolto mercoledì 23 ottobre, a Roma, negli spazi di Binario F in via Marsala 29H, moderato da Massimo Bernardini, giornalista e conduttore di Tv Talk, e vi hanno preso parte: Paola Barretta – Osservatorio di Pavia; Lucia Duraccio – Caporedattore Esteri Tg1; Esther Elisha – Attrice; Sonny Olumati – attivista; Maria Cuffaro – Tg3 Mondo; Laura Pertici – Caporedattrice centrale la Repubblica; Eddie Settembrini – Autore Lercio, Marco Tarquinio – Direttore Avvenire; Giacomo Ciarrapico – Autore Boris