Cerca negli archivi         
 

sabato 30 aprile 2016  15:03

Ambiente e politica nelle News: cronaca di ordinaria emergenza

L’ultima campagna referendaria ha offerto l’opportunità alla politica e ai media di dare spazio all’ambiente nell’agenda dei TG.
L’articolo di Enrico Esposto, ricercatore dell’Osservatorio di Pavia, sul nuovo numero della rivista di comunicazione politica ComPol, delinea il quadro dei rapporti politica-ambiente, prendendo in esame un periodo molto più ampio, soffermandosi su temi e modalità dell’informazione giornalistica e sui rapporti con la politica, nazionale e locale.

ComPol, n. 1, 2016 (aprile)

--------------------------------------------------------------------------------------------

Parole di Giustizia 2016 | La sicurezza tra paura e diritti

Venerdì 15 e sabato 16 aprile torna a La Spezia “Parole di Giustizia”: due giorni di incontri, letture, confronti sul tema “La sicurezza tra paura e diritti”.
“Parole di giustizia” affronta quest’anno il tema del senso di insicurezza dei cittadini e della so­cietà, in cui si intrecciano realtà e strumentalizzazioni, paure e diritti. Un tema di grandissima e urgente attualità che vedrà, come di consueto, confrontarsi alla Spezia, la città di Giuseppe Borrè, grande magistrato e giurista, a cui è intitolata l’Associazione che lo promuove, giuristi, studiosi, politici, personaggi pubblici di diversa estrazione culturale.
Alle ore 15 del 16 aprile, il pomeriggio si apre con l’incontro Insicurezza e informazione. Giovanni Maria Bellu ne discute con Paola Barretta. Introduce Giovanni Zaccaro.

Per maggiori informazioni: Parole di Giustizia.

--------------------------------------------------------------------------------------------

Presentato alla Camera il IX Rapporto sulla sicurezza e insicurezza sociale in Italia e in Europa

Il IX Rapporto sulla sicurezza e l’insicurezza sociale in Italia e in Europa realizzato dall’Osservatorio promosso da Fondazione Unipolis, Demos&Pi e Osservatorio di Pavia è consultabile in rete. La presentazione dell’indagine – che si è svolta martedì 15 marzo – è avvenuta per il secondo anno consecutivo alla Camera dei deputati, nella Sala Aldo Moro, con la partecipazione della Presidente On. Laura Boldrini.

La ricerca è stata illustrata da Fabio Bordignon – responsabile ricerca Demos&Pi, da Antonio Nizzoli e Paola Barretta, rispettivamente direttore e ricercatrice dell’Osservatorio di Pavia, e commentata da Ilvo Diamanti – Università di Urbino e direttore scientifico Demos&Pi. All’incontro  sono intervenuti Marco Balzano – docente e scrittore, Antonio Di Bella – direttore di RaiNews24, Irene Tinagli – deputata, economista e docente all’Università Carlos III di Madrid e Pierluigi Stefanini – presidente Gruppo Unipol e Fondazione Unipolis.

Scarica qui il rapporto.

--------------------------------------------------------------------------------------------

Monitoraggio Corecom Valle d'Aosta

Giovedì 18 febbraio Stefano Mosti e Paolo Montenegro dell'Osservatorio di Pavia hanno presentato presso la sede del Corecom di Aosta i risultati del monitoraggio incentrato sull'analisi della composizione linguistica dei TGR e dei programmi informativi RAI della Valle d'Aosta.
Il monitoraggio, condotto su un periodo di due mesi del 2015, fa seguito ad altri monitoraggi analoghi effettuati dall'Osservatorio per il Corecom VdA negli anni scorsi.

Guarda il video di presentazione.

--------------------------------------------------------------------------------------------

Problemi dell'informazione 3/2015, Donne nel giornalismo italiano

È trascorso ormai un decennio da quando uscì il volume di Milly Buonanno Visibilità senza potere. Le sorti progressive ma non magnifiche delle donne giornaliste italiane. Un volume che ha il merito di individuare i nodi critici su cui si fondava, alle soglie del 2000, l’ambivalente condizione delle giornaliste italiane: tanto visibili sugli schermi TV, quanto rare nei luoghi decisionali, dunque impotenti a dettare l’agenda dell’informazione. Ed eventualmente provare a guardare il mondo da una prospettiva diversa rispetto al male gaze che decide i criteri di selezione delle notizie e dei temi di cui parlare, a tutto svantaggio delle donne. Cosa è cambiato negli ultimi dieci anni? Quali sono oggi i numeri delle giornaliste italiane? Qual è la loro condizione? Hanno capacità e potere di cambiare prassi e regole del newsmaking a favore di un’informazione più inclusiva e non stereotipata?
A questi e altri quesiti prova a rispondere Monia Azzalini su Problemi dell’informazione 3/2015, numero monografico su Questioni di genere nel giornalismo italiano, a cura di Milly Buonanno.

Scarica qui l'articolo.

--------------------------------------------------------------------------------------------

VISTI DA FUORI

Si è tenuto ad Urbino il 18 dicembre l’incontro "VISTI DA FUORI Politica e società in Italia: come ci guardano gli altri".
Hanno partecipato Enrico Letta, Lucio Caracciolo, Ilvo Diamanti, Marc Lazar, Nando Pagnoncelli e Antonio Nizzoli dell’Osservatorio di Pavia.


Scarica qui i'intervento di Antonio Nizzoli.

--------------------------------------------------------------------------------------------

DONNE E INFORMAZIONE: UNA SFIDA ANCORA APERTA







Risultati italiani della V edizione del Global Media Monitoring Project (GMMP)

Dopo 20 anni di ricerca, il GMMP continua a rilevare grandi disparità fra donne e uomini nell’informazione di tutto il mondo.
Il GMMP è il più ampio e longevo progetto di monitoraggio e advocacy sulle donne nei mezzi d’informazione. Realizzato per la prima volta nel 1995, e replicato ogni 5 anni, nel 2015 ha coinvolto ben 114 paesi del mondo, consentendo di avere dati comparabili nel tempo, per diverse aree del mondo e attraverso vari media, inclusi quelli digitali.
I risultati nazionali del GMMP 2015 dimostrano che a fare notizia in Italia sono ancora soprattutto gli uomini: 79% nell’informazione di stampa, radio e TV e 73% nelle news online di Internet e Twitter.
In concomitanza con il GMMP, l’Osservatorio di Pavia ha potuto realizzare, grazie al contributo dei Co.Re.Com. Abruzzo, Lazio e Toscana, la II edizione del GLocal Media Monitoring Project, un progetto focalizzato sulle TV private locali, in una prospettiva di convergenza fra strumenti globali e pratiche locali.
I risultati del monitoraggio locale mostrano anch’essi un profilo dell’informazione marcatamente maschile.

Scarica il Comunicato stampa.
Scarica il Rapporto nazionale completo.
Scarica il Rapporto locale completo.

Report globale, regionali e nazionali qui: http://whomakesthenews.org/gmmp/gmmp-reports/gmmp-2015-reports.

--------------------------------------------------------------------------------------------

Visita delegazione di alto profilo della National Media Commission











Nell’Ambito del progetto di assistenza tecnica 2014 - 2016 ‘Technical Assistance to the National Media Commission - FED/2014/345-714’ finanziato dalla Commissione Europea di cui l’Osservatorio di Pavia è partner insieme a EF (Expertise France) e CDD Ghana (Center for Democratic Development of Ghana), L’Osservatorio di Pavia ha ricevuto la visita di una delegazione di alto profilo della National Media Commission (NMC) per incontri sia istituzionali che tecnici. La delegazione è composta da:

• L’ambasciatore Kabral BLAY-AMIHERE – Chairman della NMC
• Mr George SARPONG - Executive Secretary della NMC
• Mr. Ernest Benjanim ESSAMUAH - NMC Member
• Mr. Jonathan FRIMPONG - Staff Member

--------------------------------------------------------------------------------------------

Il Liceo Foscolo di Pavia ha istituito insieme all’Osservatorio il Progetto su cultura e comunicazione visuale















Lo scopo complessivo del corso è far riflettere gli alunni sul loro consumo mediale, fornendo le basi grammaticali per la comprensione del linguaggio verbale ed iconico e studiando i meccanismi della comunicazione visuale.

Per maggiori informazioni: Liceo Foscolo .


Archivio articoli e ricerche

Así son los debates electorales en Europa y EEUU
Novembre 2015
Articolo del periodico spagnolo EL MUNDO sul tema dei dibattiti elettorali in tv in Europa e Stati Uniti.
Per l’Italia intervista al Presidente dell’Osservatorio di Pavia Stefano Mosti.




Archivio segnalazioni

 Milano
Università degli Studi Milano Bicocca


L'Osservatorio di Pavia partecipa al Master universitario “Comunicazione della Scienza e dell’Innovazione Sostenibile” organizzato dall’Università degli Studi Milano Bicocca.

Per info: www.macsis.unimib.it.
e-mail: segreteria.macsis@unimib.it.

Advance Training Course in Media and political elections Media Expert - election observation and electoral assistance missions





We are pleased to inform you that, in partnership with the two-year taught Master (Laurea Magistralis) in World Politics and International Relations at the University of Pavia, the Osservatorio di Pavia is offering a course on the subject: "Advance Training Course in Media and political elections Media Expert - election observation and electoral assistance missions".

The course on will be held in Pavia and will take place on 31th March, 1st and 2nd April 2016.

Click here to download the agenda.
Click here to download the application form.

Archivio Osservatorio School




Donne e Media

Global Media Monitoring Project

Osservatorio Europeo sulle Rappresentazioni di Genere

Osservatorio Europeo sulla Sicurezza

Media e Minori

Le agrobiologie nei media italiani

Educazione ai media




L'osservatorio è partner di

® Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati

Contacts | Disclaimer | Credits
L'officina