L’Islam nei social media

- Migrazioni e multiculturalismo

Il fenomeno della radicalizzazione e del terrorismo islamico esercita effetti preoccupanti sulla percezione dell’islam e sulle relazioni con i cittadini di religione islamica residenti o di passaggio sul territorio italiano, e rischia di compromettere gravemente il dialogo con queste comunità, già di per sé difficile a causa dell’alterità religiosa e culturale di cui sono portatrici. L’Osservatorio di Pavia, che da tempo indaga le forme di attenzione riservate dai media tradizionali all’immigrazione e alle comunità straniere in Italia, si interessa ora ai Social Media per esplorare le opinioni che circolano in questa sfera comunicativa più spontanea, meno strutturata e più “libera” perché sottoposta a minori controlli e vincoli normativi. Questa prima indagine esplorativa si è focalizzata su Twitter, analizzando i tweet in lingua italiana contenenti determinate parole chiave relative alla religione islamica e all’islam radicale, in un breve periodo campione (18 – 22 maggio 2016).