Elezioni politiche: monitoraggio del pluralismo politico

- Pluralismo politico e sociale

Sul sito di Rai Parlamento  i dati e le informazioni sul monitoraggio del pluralismo relativi alle elezioni politiche del 4 marzo 2018

Un sistema dei media plurale è pilastro essenziale della democrazia, favorisce il confronto tra punti di vista diversi e rende possibile la visibilità dei molteplici attori politico e sociali che animano le società complesse. L’Osservatorio di Pavia, sin dalla sua nascita, si occupa della misurazione del livello di pluralismo nei media, attraverso una serie di monitoraggi del pluralismo politico e sociale a livello internazionale, nazionale e locale.

Dal 1994 l’Osservatorio effettua un monitoraggio continuo e permanente del pluralismo politico per il servizio radiotelevisivo pubblico italiano, la RAI e la Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi. A livello di emittenza locale l’Osservatorio collabora con i Co.Re.Com. (Comitati Regionali per le Comunicazioni) per la realizzazione di monitoraggi del pluralismo dell’emittenza locale.

Guarda i dati del monitoraggio delle elezioni politiche 2018