Global Media Monitoring Project 2020

- Prospettive di genere

Si è svolta la scorsa settimana la giornata di monitoraggio della VI edizione del GMMP, il più ampio e longevo progetto di ricerca e advocacy sulle donne nei mezzi di informazione. All’edizione 2020 per l’Italia collaborano le Università della Calabria, Milano Bicocca, Roma la Sapienza, Torino e Ca’ Foscari Venezia. Il coordinamento nazionale è realizzato dall’Università di Padova e dall’Osservatorio di Pavia, che in contemporanea conduce, come ormai da tradizione, anche il GLocal Media Monitoring Project, un monitoraggio sulle TV locali. Quest’anno sono state monitorate alcune emittenti locali della provincia di Bolzano, dell’Emilia Romagna e della Sardegna, con il supporto e la collaborazione del Comitato Provinciale per le Comunicazioni della Provincia di Bolzano, e i CoReCom di Emilia Romagna e Sardegna.

Questo il comunicato ufficiale predisposto da WACC, global coordinator.