Generazioni

I media alimentano, animano e influenzano continuamente la vita intellettuale, affettiva e sociale di tutti e in particolare quella degli adolescenti; dai media si attingono elementi importanti per costruire la propria identità e la propria visione del mondo, i propri modelli di salute, benessere, comportamento sociale, la rappresentazione del mondo del lavoro, del consumo, della società in generale. La decodifica del linguaggio e dei messaggi dei media (tradizionali e digitali)  riveste quindi un ruolo importante all’interno del processo educativo e nella diffusione di mode e modelli culturali.

I progetti

Corso di educazione ai media

Principale obiettivo è lo sviluppo di un approccio critico ai media, ovvero fornire agli allievi conoscenze teoriche e pratiche necessarie per comprendere appieno forme e contenuti dei mezzi di comunicazione di massa (produzione, organizzazione, fruizione e messaggi).
Il metodo di educazione ai media dell’Osservatorio di Pavia cerca di coniugare teoria e pratica, di fornire conoscenze teoriche nell’ambito dello studio della comunicazione ma anche di promuovere la loro immediata applicazione da parte degli studenti all’interno di un progetto di ricerca.
Lo studio, l’analisi e il confronto sul linguaggio e sui messaggi prodotti dai media, in particolare dalla televisione, sono inoltre un’occasione per approfondire lo studio e la comprensione del presente e offrono svariate opportunità per percorsi di approfondimento da realizzare con i professori delle materie di insegnamento curricolari.

Tv e Minori

La fruizione dei programmi televisivi coinvolge la quasi totalità dei minori che passano in compagnia dello schermo un tempo assai significativo. Questa massiccia esposizione alla televisione da parte di soggetti poco protetti psicologicamente, data la loro scarsa capacità di rielaborazione critica, alimenta costantemente il dibattito attorno alle ricadute della fruizione televisiva sui processi formativi e sulle condotte infantili.

La ricerca non si colloca, però, sul versante degli effetti del mezzo televisivo e non tiene conto del rapporto concreto tra testo e fruitore, essa è invece un’indagine sul testo televisivo e ha l’obiettivo di analizzare un campione di trasmissioni televisive in fascia protetta, per verificare la loro conformità o meno alle indicazioni contenute nelle norme legislative e nei codici di autoregolamentazione.

Valori di cartone. Valori, personaggi, linguaggi dei cartoni animati

I cartoni animati: un genere molto visto, spesso bistrattato e in fondo poco conosciuto. Il progetto di ricerca vuol far luce sui temi, sui personaggi e sui valori presenti nei cartoon. Senza (falsi) moralismi, senza accodarsi al discorso comune. Perché i cartoni possono diventare uno strumento educativo per ogni bambino, di fronte alle difficoltà del crescere.