Africa (no) news. Un continente dimenticato dai media durante l’emergenza Covid-19

27 April 2020 - ore 16:30

Il detto “No news, good news” in questo caso non vale. Ci riferiamo alla sotto rappresentazione del continente africano nei media italiani.  Se non arrivano notizie dall’Africa, infatti, può essere solo una brutta notizia, per noi, per l’informazione, per una migliore comprensione della realtà. Soprattutto in periodo come questo.

Ne parleremo lunedì 27 aprile a un webinair sulla piattaforma Meet (qui e in fondo il link per partecipare) organizzato da COSPE dal titolo “Africa (no) news” (16.30 -18.30).

Un incontro e dibattito a cui parteciperanno:  Antonella Napoli, direttrice di Focus on Africa, Paola Barretta dell’Osservatorio di Pavia, Chiara Barisan, giornalista e responsabile comunicazione dell’Aics a Dakar, Jean Leonard Touadi, consulente FAO, docente e giornalista. Modera Anna Meli, direttrice del Dipartimento Italia Europa e del Dipartimento Comunicazione di COSPE, Un momento per riflettere sul perché l’Africa sia un continente “dimenticato” durante quest’emergenza, ma forse anche da prima.

Questa “assenza” infatti, se salta agli occhi di più oggi, durante l’emergenza Covid 19,  era già stata rilevata nel rapporto “Illuminare le periferie” uscito nel 2019, che rilevava un calo rispetto all’anno precedente di circa un terzo: “  “L’Africa – si legge nel rapporto –  nel corso del 2018, registra il dato più basso di visibilità degli ultimi 7 anni: 440 notizie contro le 1.152 di due anni fa. Sempre se si escludono fatti di cronaca come calamità naturali, atti terroristici e rapimenti che riguardano nostri connazionali (il rapimento in Kenya di Silvia Romano e la morte del cooperante di COSPE a Capoverde, David Solazzo).

L’incontro proposto da COSPE, dunque, parte dall’attualità e dalle riflessioni e dai dati raccolti per la pubblicazione dei rapporti “Illuminare le Periferie. La finestra sul mondo, gli esteri nei telegiornali” curati da COSPE, Osservatorio di Pavia, Federazione Nazionale della Stampa Italiana e USIGRAI, col patrocinio dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – AICS, aggiornati nel corso dell’attuale fase di pandemia e con particolare riferimento al continente africano.

Per partecipare, collegatevi nel giorno ed orario indicato alla piattaforma Meet al link seguente:

https://meet.google.com/ogs-ozes-jcq