I Rapporto Osservatorio sulle crisi dimenticate (2004)

- Migration and multiculturalism

Sorry, this entry is only available in Italian.

 

Quante e quali sono le aree di crisi nel mondo che i media non rappresentano o sottorapppresentano nel loro racconto della realtà? Quante emergenze finiscono nella spirale del silenzio dei media? Nella convinzione che l’attenzione dei media verso le situazioni di crisi può avere un notevole impatto e stimolare la ricerca di una soluzione Medici Senza Frontiere (MSF) ha creato l’ Osservatorio sulle Crisi Dimenticate . Con l’Osservatorio sulle Crisi Dimenticate MSF Italia opera in collaborazione con l’Osservatorio di Pavia, Orao News e con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma “La Sapienza”.Nell’ambito di questo progetto il 18 febbraio 2005 in un incontro a Roma sono stati presentati i risultati di una ricerca sulla visibilità delle crisi umanitarie nei principali media italiani nei primi sei mesi del 2004.
Il rapporto, che ha messo in evidenza quali eventi hanno superato la soglia di notiziabilità e quanti sono invece finiti nelle trappola del silenzio oltre ad analizzare il livello di approfondimento della cronaca sulle crisi, è destinato a diventare un appuntamento annuale