Lo stato in crisi: pandemia, caos e domande per il futuro

- Environment and health

Sorry, this entry is only available in Italian.

Lo Stato in Crisi parte da una semplice domanda: nella gestione della pandemia da Covid-19, l’Italia poteva fare meglio? Attraverso il contributo multidisciplinare di 35 tra esperti e accademici, il lettore acquisisce le nozioni necessarie per ripensare agli eventi da una prospettiva diversa: quella della gestione di crisi.

Trasformatasi rapidamente da emergenza sanitaria a crisi sistemica, la pandemia ha messo le nostre istituzioni alla prova sotto molteplici fronti: la capacità di ragionare in termini di complessità, la tenuta del sistema sanitario- sociale ed economico, gli strumenti operativi e giuridici a disposizione, l’organizzazione e la catena di comando, l’articolazione di una comunicazione chiara ed efficace, la trasparenza del sistema di gestione e i rapporti con gli altri Paesi.

Lo studio affronta le peculiarità delle crisi del XXI secolo, la distinzione con l’emergenza e fornisce al lettore alcune nozioni di base. Dopo un’analisi di come lo Stato è organizzato per gestire situazioni emergenziali e critiche, il libro analizza in dettaglio la gestione della crisi pandemica nella prima fase, i limiti emersi, il ruolo di scienziati, esperti e giornalisti.

Il Covid-19 dovrebbe suonare come il campanello d’allarme per la prossima crisi. Per non farsi trovare nuovamente impreparati dobbiamo prendere coscienza che un ripensamento del sistema di gestione di crisi dello Stato non è più procrastinabile.

https://lostatoincrisi.it/

Per volontà degli autori i proventi del libro verranno devoluti alla Fondazione Theodora (https://it.theodora.org).

Data di pubblicazione: 23 marzo 2021. Editore FrancoAngeli